venerdì 02 dicembre | 21:40
pubblicato il 08/mag/2014 17:32

Riforme: Sacconi (Ncd), no gioco dell'oca che torna al punto di partenza

Riforme: Sacconi (Ncd), no gioco dell'oca che torna al punto di partenza

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - ''Il Nuovo Centrodestra ha disegnato proposte precise per le autonomie regionali e locali, attraverso la riforma del Titolo V della Costituzione, e per il Senato che le dovrebbe rappresentare.

Il testo del governo costituisce ora la base sulla quale proporre emendamenti per arrivare in tempi brevi ad una riforma dello Stato quanto piu' condivisa. Diventa incomprensibile invece la posizione di chi, come Forza Italia, prima vota a favore del testo base e poi si unisce a Calderoli nel chiedere, in sede di giunta per il regolamento, l'improcedibilita' di quel voto. Ora si', ora no. E' inevitabile il sospetto che per qualcuno le riforme siano un gioco dell'oca nel quale ritornare quanto piu' possibile sempre al punto di partenza. E' doveroso discutere nel merito ma allo stesso tempo necessario andare avanti per realizzare una riforma non piu' rinviabile''. Lo afferma in una nota il presidente dei senatori del Nuovo Centrodestra, Maurizio Sacconi.

com-njb/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari