domenica 22 gennaio | 22:01
pubblicato il 26/giu/2014 17:16

Riforme: Sacconi, NCD impegnato a voto Senato entro meta' luglio

Riforme: Sacconi, NCD impegnato a voto Senato entro meta' luglio

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - ''Il Nuovo Centrodestra assume fino in fondo l'impegno all'approvazione della riforma istituzionale da parte del Senato entro meta' luglio in modo che la Camera ne possa iniziare l'esame gia' nella seconda meta' del mese. Lo considereremmo un risultato per molta parte nostro perche' conseguente a quella sopravvivenza della legislatura che abbiamo cosi' fortemente voluto al punto da generare un nuovo movimento politico. L'Italia ha bisogno di un segnale forte e chiaro sulla riforma dello Stato quale cornice piu' favorevole per la piena espressione della vitalita' economica e sociale. I nostri ultimi emendamenti sono tutti contributi al perfezionamento di un testo che e' gia' significativamente migliorato''. Lo afferma in una nota il capogruppo NCD al Senato Maurizio Sacconi.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4