lunedì 05 dicembre | 03:33
pubblicato il 26/giu/2014 17:16

Riforme: Sacconi, NCD impegnato a voto Senato entro meta' luglio

Riforme: Sacconi, NCD impegnato a voto Senato entro meta' luglio

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - ''Il Nuovo Centrodestra assume fino in fondo l'impegno all'approvazione della riforma istituzionale da parte del Senato entro meta' luglio in modo che la Camera ne possa iniziare l'esame gia' nella seconda meta' del mese. Lo considereremmo un risultato per molta parte nostro perche' conseguente a quella sopravvivenza della legislatura che abbiamo cosi' fortemente voluto al punto da generare un nuovo movimento politico. L'Italia ha bisogno di un segnale forte e chiaro sulla riforma dello Stato quale cornice piu' favorevole per la piena espressione della vitalita' economica e sociale. I nostri ultimi emendamenti sono tutti contributi al perfezionamento di un testo che e' gia' significativamente migliorato''. Lo afferma in una nota il capogruppo NCD al Senato Maurizio Sacconi.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari