sabato 25 febbraio | 11:00
pubblicato il 30/lug/2014 15:57

Riforme: Sacconi (Ncd), formalismo parlamentare uccide democrazia

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - Secondo : ''La regola del ''canguro'', che la Giunta del regolamento del Senato ha applicato anche alle leggi di riforma costituzionale, corrisponde ad una lettura sostanzialista delle regole del Parlamento. Di formalismo muoiono invece le democrazie perche' si allontanano dai loro cittadini e risultano essere inefficienti e incomprensibili''. Lo afferma in una nota il capogruppo al Senato del Nuovo Centrodestra, Maurizio Sacconi secondo il quale ''la regola e' semplice: una volta votato un concetto cadono tutti gli emendamenti che lo ripropongono anche se con variazioni minimali e formali. E cio' vale ancor piu' per una legge di riforma della Costituzione che deve essere semplice e chiara. Questa interpretazione inoltre evita che l'attivita' ostruzionistica si faccia infinita e tutela il diritto delle maggioranze e il dovere delle democrazie di assumere decisioni''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech