martedì 21 febbraio | 09:58
pubblicato il 09/lug/2014 20:20

Riforme: Russo (Pd), Mauro fuori misura e poco responsabile

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - ''Un conto sono i normali toni della dialettica politica, altra cosa e' offrire una lettura completamente distorta e drammatizzata degli eventi parlamentari. Denunciare un ''attentato alla Costituzione'' cosi' come ha fatto il senatore Mauro per descrivere le vicende relative alla sua sostituzione in Prima Commissione e' un atto spropositato e poco responsabile''. Lo afferma il senatore del Pd Francesco Russo, membro della Giunta per il Regolamento.

''A tal proposito vorrei semplicemente ricordare al collega che nella riunione della Giunta che ha affrontato la vicenda, gli orientamenti espressi sono stati maggioritariamente contrari al suo ricorso. E poi mi permetto di rivolgergli una semplice domanda. Se considera cosi' grave e incostituzionale il gesto compiuto nei suoi confronti, perche' a settimane dalla sua sostituzione in commissione - si chiede infine Russo - e' ancora componente del gruppo dei Popolari per l'Italia colpevole di un cosi' grave affronto alla Carta Costituzionale?''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia