giovedì 19 gennaio | 22:48
pubblicato il 04/apr/2014 10:59

Riforme: Romano (Sc), servono ampie e condivise

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - ''Le riforme sono sempre compromessi tra forze politiche diverse, altrimenti sarebbero atti di imperio. Noi dobbiamo avere riforme ben piu' ampie e non fare errori come fece il Pdl con il Porcellum''. Lo ha detto questa mattina il capogruppo di Scelta Civica alla Camera, Andrea Romano, ospite di Alessandra Sardoni ad Omnibus La7. Sul ddl province Romano ha aggiunto: ''Bene la riforma delle province in attesa dell'eliminazione definitiva che dovremo realizzare, perche' cade una barriera nei rapporti fra stato e cittadino''.

''Questo governo ha un enorme potenziale riformista; tuttavia in Parlamento c'e' il rischio che vengano accolte proposte regressive come nel caso della proposta dei 5 Stelle che intende ripristinare le chiusure domenicali obbligatorie per i negozi colpendo cosi la liberta' di scelta di consumatori e commercianti'', ha aggiunto Romano. Sulle vicende interne a Forza Italia, Romano ha rilanciato con una battuta su twitter: ''#ForzaItalia cerca di uscire dalla crisi con operazioni fantasiose, come il #DuduAct di Brunetta''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale