lunedì 16 gennaio | 11:58
pubblicato il 10/lug/2014 19:40

Riforme: Romano (PI), testo approvato primo significativo passo

(ASCA) - Roma, 10 lug 2014 - ''La commissione Affari Costituzionali ha concluso il suo lavoro con un testo di riforma del Senato che ha tenuto conto di moltissime osservazioni e contributi. E' stato un impegno corale, del quale dobbiamo ringraziare i due relatori, la presidente Finocchiaro e il presidente Calderoli, e tutti i membri della Commissione - della maggioranza e delle opposizioni - che, con spirito di confronto costruttivo, appassionato e leale, hanno contribuito a questo importante risultato. Da lunedi' iniziano i lavori in Aula, con gli ulteriori contributi che ne deriveranno''. Lo scrive in una nota il senatore Lucio Romano, presidente del gruppo ''Per l'Italia'' e membro della commissione Affari Costituzionali. ''Era importante concludere questo intenso lavoro della commissione, durato piu' di tre mesi, per poter avviar in seduta comune l'iter per riformare il Senato, un tassello importante per favorire cambiamenti e innovare il nostro Paese, programma a cui teniamo particolarmente'', conclude Romano.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori