venerdì 09 dicembre | 05:07
pubblicato il 04/lug/2014 16:05

Riforme: Repetti (FI), avanti con accordo Berlusconi-Renzi

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''Sostenere che proseguire con il patto sul senato non elettivo significhi per Forza Italia abbassare troppo la testa e rischiare di essere asfaltati, mentre invece con un Senato elettivo andrebbe bene, mi pare una motivazione che non sta in piedi. Non la comprendo io, non la comprendono gli italiani''. Lo dichiara in una nota la senatrice di Forza Italia Manuela Repetti. ''Sara' mica la paura, comprensibile peraltro, di rinunciare per sempre al seggio di velluto rosso? Credo sia utile riflettere bene su un punto: agli italiani nulla importa della composizione del senato; importa molto invece delle riforme che possano rendere questo paese piu' efficiente. Si vada avanti dunque a sostenere l'accordo rinnovato fra Renzi e Berlusconi'', conclude Repetti.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni