domenica 19 febbraio | 18:34
pubblicato il 04/lug/2014 16:05

Riforme: Repetti (FI), avanti con accordo Berlusconi-Renzi

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''Sostenere che proseguire con il patto sul senato non elettivo significhi per Forza Italia abbassare troppo la testa e rischiare di essere asfaltati, mentre invece con un Senato elettivo andrebbe bene, mi pare una motivazione che non sta in piedi. Non la comprendo io, non la comprendono gli italiani''. Lo dichiara in una nota la senatrice di Forza Italia Manuela Repetti. ''Sara' mica la paura, comprensibile peraltro, di rinunciare per sempre al seggio di velluto rosso? Credo sia utile riflettere bene su un punto: agli italiani nulla importa della composizione del senato; importa molto invece delle riforme che possano rendere questo paese piu' efficiente. Si vada avanti dunque a sostenere l'accordo rinnovato fra Renzi e Berlusconi'', conclude Repetti.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia