domenica 04 dicembre | 19:50
pubblicato il 18/mar/2014 19:21

Riforme: Renzi, obbligati a farle perche' per anni non state fatte

Riforme: Renzi, obbligati a farle perche' per anni non state fatte

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Oggi, e' un dovere sottolinearlo, siamo obbligati a fare le riforme perche' queste non sono state fatte negli anni passati''. Lo afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi nel corso della presentazione del libro di Massimo D'Alema sull'euro.

Le riforme, continua, ''sono la priorita' perche' l'impressione che diamo e' quella di un Paese irreformabile e che nella sua dinamica istituzionale non e' in grado di fare le riforme''. La priorita' italiana, quindi, per Renzi ''non sono le misure economiche ma il fatto che dimostriamo in Europa che le riforme le facciamo sul serio, in tempi certi e avendo il coraggio di mettere in discussione dei tabu'''. Per il premier siamo in ''un momento in cui anche il nostro partito si gioca la faccia. Prima delle elezioni europee deve ssere avviato il percorso delle riforme istituzionali, della legge elettorale, della riforma del lavoro. Elementi questi che non sono slegati dal rilancio economico''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari