domenica 26 febbraio | 09:21
pubblicato il 20/gen/2014 19:03

Riforme: Renzi, Grillo abusa di intelligenza di parlamentari di M5S

Riforme: Renzi, Grillo abusa di intelligenza di parlamentari di M5S

(ASCA) - Roma, 20 nov 2014 - ''Grillo mi dice che sono uno showman e allora io da collega gli chiedo: fino a quando continuerai ad abusare dell'intelligenza dei tuoi parlamentari?''. Lo chiede Matteo Renzi nel corso del suo intervento alla direzione del Pd spiegando che i grillini danno in Parlamento ''segnali, grida di dispiacere che il Movimento 5 Stelle ha relegato nel blog. Fino a quando - domanda ancora Renzi sempre rivolto all'ex comico genovese - continuerai a tenere chiusa la porta di quei voti'' che i parlamentari grillini hanno raccolto alle elezioni?.

Il Partito democratico, prosegue Renzi, sta dando all'Italia ''l'idea che qualcosa si muova. Fino a quando ti nasconderai - dice rivolgendosi ancora a Grillo - con la paura di perdere le elezioni? Il Movimento 5 Stelle era la speranza del cambiamento che non si sta realizzando perche' la politica la cambieremo noi''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech