mercoledì 18 gennaio | 05:54
pubblicato il 26/set/2013 19:19

Riforme: Regioni, riconoscere il nostro ruolo regolativo

(ASCA) - Roma, 26 set - Si e' svolto oggi un incontro fra la Conferenza delle Regioni, guidata dal Presidente Vasco Errani, e la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni, guidata dal Presidente Eros Brega.

Il confronto aveva come oggetto in particolare il Ddl recante disposizioni sulle citta' metropolitane, sulle Province e sulle Unioni e fusioni di Comuni.

Le Conferenze, conferma una nota congiunta, hanno ribadito l'esigenza che tali progetti di riforma siano condivisi, prevedendo la partecipazione attiva delle Regioni che saranno peraltro chiamate a darne attuazione.

Le Regioni condividono la necessita' di semplificare e superare gli attuali livelli istituzionali attraverso una ridefinizione dell'area vasta, a partire dalla delimitazione territoriale per arrivare alle competenze, al fine di rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini.

Occorre - hanno sottolineato i rappresentanti delle Conferenze - che il testo proposto sia modificato affidando alle Regioni il ruolo regolativo del sistema locale che la Costituzione loro riconosce. Sarebbe auspicabile inserire delle norme che tengano conto della differenziazione territoriale che solo l'istituzione regionale conosce e puo' regolare in maniera adeguata soprattutto in relazione all'attribuzione delle competenze amministrative a livello locale. Tale posizione congiunta e' stata rappresentata al Governo dal Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, nel corso della Conferenza Unificata.

com/rus/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa