sabato 03 dicembre | 05:54
pubblicato il 23/giu/2014 17:02

Riforme: Rabino (Sc), su immunita' giudizio ultima istanza a Consulta

(ASCA) - Roma, 23 giu 2014 - ''Sul Senato e' stato fatto un gran pasticcio. Se il Senato non sara' piu' camera elettiva, l'immunita' ai senatori e' inaccettabile, perche' non possiamo concepire che un sindaco o un consigliere regionale abbiano un trattamento privilegiato rispetto ad altri amministratori locali. Se, invece, il Senato rimane elettivo, non c'e' alcun superamento del bicameralismo paritario, ma e' corretto che anche ai senatori vengano corrisposte le stesse prerogative dei deputati. Credo che, di fronte a questo pasticcio, la soluzione migliore per superare il bicameralismo paritario sia abolire il Senato. L'Italia non ha certo bisogno di un Senato cosi' come oggi viene congeniato''. Lo afferma a Skytg24 il deputato di Scelta Civica, Mariano Rabino.

''Non inseguo il giustizialismo e il clima forcaiolo pentastellato che sta entrando nel virus di tutta la comunita' nazionale - ha aggiunto Rabino - pero e' vero che di fronte a tanti scandali e tante corruttele la reazione della gente e' piu' che comprensibile. Ma c'e' la possibilita' di modificare l'attuale immunita' parlamentare mantenendola solo per i voti dati e le opinioni espresse nell'esercizio delle proprie funzioni. Per tutto il resto, cioe' se si deve chiedere al Parlamento l'applicazione di una misura cautelare come arresto o perquisizione nei confronti di un deputato o un senatore, credo che il giudizio di ultima istanza debba essere affidato alla Corte Costituzionale. Ho fiducia nella magistratura, ma al Senato puo' essere sufficiente l'arresto di un paio di senatori per cambiare le maggioranze parlamentari, cosi' come e' successo nel 2006-2008. Dunque non dobbiamo considerare solo l'esigenza di impedire ad un personaggio pericoloso di continuare a delinquere, sia esso deputato o senatore, ma occorre tenere conto dell'esigenza, altrettanto importante, di garantire il plenum e l'integrita' delle assemblee legislative'', ha concluso Mariano Rabino. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari