lunedì 05 dicembre | 00:11
pubblicato il 15/ott/2013 10:15

Riforme: Quagliariello, stop illusione che basti quella ... (1 upd)

(ASCA) - Roma, 15 ott - ''Bisogna sgombrare il campo dall'illusione che un ennesimo intervento solo sulla legge elettorale, o affidandosi alle esclusive dinamiche dei partiti, possa porre rimedio al deficit di capacita' decisionale, di stabilita' e di rappresentativita' '' di cui soffre il nostro Paese. E' quanto ha sottolineato con forza il ministro delle Riforme, Gaetano Quagliariello nel corso dell'informativa alla Camera sui lavori della commissione dei saggi sulle riforme costituzionali.

''Serve un processo di rafforzamento dei partiti - ha proseguito Quagliariello - rendendoli capaci di parlare al loro interno e tra loro stessi, facendo prevalere le ragioni dell'unita' piuttosto che quelle del conflitto e della sterile, e a volte aprioristica, contrapposizione''.

Quanto serve e' un ''percorso che restituisca forza e autorevolezza alla rappresentanza politica'' ha aggiunto il ministro.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari