domenica 26 febbraio | 18:57
pubblicato il 12/dic/2013 17:39

Riforme: Quagliariello, accordo su legge elettorale oppure e' crisi

Riforme: Quagliariello, accordo su legge elettorale oppure e' crisi

(ASCA) - Roma, 12 dic - ''Nei prossimi 10-15 giorni, o al massimo per la Befana la maggioranza o trova un accordo sulla legge elettorale oppure va in crisi, e allora ognuno si prendera' le proprie responsabilita'''. Lo ha detto il ministro per le Riforme, Gaetano Quagliariello a SkyTg24.

La proposta, ha chiarito il ministro, dovra' comprendere ''legge elettorale, titolo V, biacameralismo e riduzione dei parlamentari, per poter dire ai cittadini che non stiamo piu' giocando''. Se si dovesse fallire ''allora diremo ai cittadini di chi e' la responsabilita'''.

Circa il pasaggio dell'esame della riforma della legge elettorale dal Senato alla Camera, Quagliariello ha sottolineato che la questione e' ininfluente per i cittadini, mentre la soluzione del problema istituzionale e' compito dei presidenti di Camera e Senato, ''ma per il governo - ha concluso - la cosa importante e' che non si eluda il vero nodo, quello che la maggioranza si deve mettere d'accordo''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech