giovedì 08 dicembre | 17:13
pubblicato il 08/ago/2014 13:10

Riforme, primo via libera del Senato alla riforma costituzionale

183 sì, le opposizioni non partecipano alla votazione

Riforme, primo via libera del Senato alla riforma costituzionale

Milano (askanews) - Il presidente Piero Grasso annuncia il primo via libera del Senato alla riforma costituzionale che supera il bicameralismo paritario, introduce il Senato non elettivo e riforma il titolo V. I voti a favore sono stati 183, 4 gli astenuti. Le opposizioni, Sel, Lega, M5S e Gal, non hanno partecipato al voto.Il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, ha espresso soddisfazione e ha ringraziato Grasso, nei giorni scorsi al centro delle polemiche.E alla fine dalla presidenza sono arrivati anche gli auguri per le vacanze dei senatori.

Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni