sabato 03 dicembre | 22:53
pubblicato il 09/lug/2014 18:35

Riforme: Polverini (FI), non interrompere confronto gruppi congiunti

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - ''Forza Italia e' un partito maturo, capace di sintesi e guidato da un leader, Silvio Berlusconi, che ha sempre valorizzato il dialogo e mai forzato le coscienze, tantomeno quelle dei Parlamentari. Per questo, ritengo necessario non interrompere il confronto interno, gia' avviato la scorsa settimana con la riunione dei gruppi congiunti e che in tale sede dovrebbe proseguire, su un tema importante e delicato come quello delle riforme''. Lo dichiara in una nota la deputata Renata Polverini (FI).

''Le variabili possibili sulla proposta in discussione possono e devono essere esaminate con cura da Forza Italia senza necessariamente mettere in discussione il patto sottoscritto con il Partito Democratico di Renzi: sono sicura che il senso di responsabilita' con cui affronteremo questo dibattito portera' ad un voto ancora piu' forte e condiviso su una legge che riguarda tutto il mondo politico e, soprattutto, i cittadini e il loro rapporto con la democrazia'', conclude Polverini.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari