martedì 24 gennaio | 09:03
pubblicato il 27/lug/2013 12:13

Riforme: Pisicchio,superato ostruzionismo ora patto per abolire province

(ASCA) - Roma, 27 lug - ''L'intesa dei Capigruppo di ieri, da noi auspicata, sancisce la solidita' della democrazia parlamentare, che e' cosa diversa del conflitto muscolare tra maggioranza e opposizione. Torna ad aleggiare il buon senso, sconfiggendo l'ostruzionismo sterile e l'esibizione delle facce truci. Adesso che il clima per le riforme costituzionali si e' rasserenato ci domandiamo: e se facessimo un patto per abolire le province prima delle inutili e costose elezioni amministrative di primavera?''. Lo afferma il presidente del Misto e Vicepresidente di Centro Democratico alla Camera, Pino Pisicchio. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4