martedì 21 febbraio | 13:36
pubblicato il 15/apr/2014 11:11

Riforme: Pisicchio (Cd), si' a dialogo ma senza 'ansia da tribunali'

Riforme: Pisicchio (Cd), si' a dialogo ma senza 'ansia da tribunali'

(ASCA) - Roma, 15 apr 2014 - ''Che il dialogo sulle riforme riveda tra gli interlocutori anche Berlusconi e' positivo.

Tuttavia, vorremmo sommessamente osservare che, anche se il fondatore di FI avesse opposto un suo no, il processo di riforma sarebbe dovuto comunque andare avanti. Non si puo' dialogare in modo ansioso, avendo a riferimento i bollettini dei tribunali''. Lo afferma in una nota il presidente del gruppo Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia