sabato 10 dicembre | 00:22
pubblicato il 08/mag/2013 13:36

Riforme: Pisicchio (Cd), commissione bicamerale strumento migliore

Riforme: Pisicchio (Cd), commissione bicamerale strumento migliore

(ASCA) - Roma, 8 mag - ''E' chiaro che le riforme istituzionali devono essere fatte. Ed e' altrettanto chiaro che diventa necessario costruire uno strumento che dia senso alla richiesta del Capo dello Stato di porre mano in modo organico al riassetto del quadro istituzionale. Ora, pero', lo strumento piu' adatto e, soprattutto, piu' veloce, e' la costituzione di una commissione bicamerale per le riforme, che non necessita di procedure costituzionali ai sensi dell'art 138, ma soltanto di un atto deliberativo congiunto di Camera e Senato. Non perdiamo altro tempo con riti bizantini e impegniamoci da subito a varare nelle prossime settimane la commissione''. Lo afferma a Radio Radicale il presidente del Gruppo Misto della Camera ed esponente di Centro Democratico Pino Pisicchio.

com-ceg/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina