venerdì 20 gennaio | 00:50
pubblicato il 29/lug/2014 12:04

Riforme: Petrocelli (M5S), non ritiriamo nostri 200 emendamenti (1upd)

(ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - ''Siamo pronti a discutere ma ci spaventa il percorso che Zanda dall'alto della sua maggioranza impone alle riforme''. Lo ha detto il capogruppo M5S a Palazzo Madama, Vito Petrocelli intervenendo in Aula sulla proposta di mediazione Chiti sulle riforme.

E' per questo motivo, ha proseguito l'esponente pentastellato, ''che dei nostri 200 emendamenti non ne ritiriamo neppure uno. Siamo disponibili a continuare con il calendario vigente e lavoreremo con serieta' sui nostri emendamenti da oggi all'8 di agosto''.

''La proposta Chiti e' positiva dal punto di vita del confronto, ma non supera la dialettica negativa che viene da lontano che e' iniziata da quando Napolitano per cambiare la Costituzione non nomino' tra i saggi nessuno che potesse rappresentare la seconda forza politica del Paese che ha raccolto il 25% alle elezioni politiche'' ha proseguito Petrocelli. ''Da un primo momento, con la presentazione di 200 emendamenti abbiamo affrontato la questione in modo semplice: non ci riconosciamo nella riforma costituzionale Renzi-Boschi ed il suo percorso che ha avuto inizio con le nomine dei saggi da parte di Napolitano ed e' proseguito con la bozza Quagliarello . Tutto un percorso dal quale il Movimento 5 Stelle, seconda forza politica del Paese e' stata esclusa'' ha evidenziato l'esponente M5S. ''Abbiamo paventato un pericolo e questo segnale non lo dobbiamo ritirare'' ha proseguito il capogruppo del Movimento 5 Stelle. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale