lunedì 23 gennaio | 17:46
pubblicato il 01/lug/2014 13:27

Riforme: ok emendamento, assessori incompatibili cariche vertice Senato

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - Il regolamento del nuovo Senato dovra' stabilire i casi in cui i membri delle giunte regionali o locali che dovessero entrare a far parte del nuovo Senato saranno incompatibili con la carica di presidente del Senato e di componenti dell'ufficio di presidenza. Lo prevede un emendamento alla riforma costituzionale dei relatori Finocchiaro e Calderoli approvato in commissione Affari Costituzionali questa mattina.

''Il regolamento - recita la proposta di modifica che modifica l'articolo 63 della Costituzione - stabilisce in quali casi l'elezione o la nomina alle cariche negli organi del Senato della Repubblica possono essere limitate in ragione dell'esercizio di funzioni di governo regionali o locali''.

Bocciati invece i due emendamenti - uno di Casson, l'altro di Buemi - che prevedevano l'incompatibilita' per conflitto di interessi.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4