venerdì 20 gennaio | 17:51
pubblicato il 02/apr/2014 20:08

Riforme: Nencini (Psi), Senato non elettivo rappresenti citta' e regioni

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - ''Il Senato va riformato, non deve essere un organo elettivo, ma rappresentativo di citta' e regioni. Si devono poi accorpare i piccoli comuni e tagliare gli enti, che ad oggi sono il doppio dei vizi capitali''. Lo ha detto il vice ministro alle infrastrutture e segretario del Psi, Riccardo Nencini, intervenendo a Transatlantico su Rainews24. ''Facendo speditamente le riforme - aggiunge Nencini - avremo certezza di stabilita' di governo e daremo all'Italia una posizione di testa in Europa, non solo - prosegue - rispettando i parametri su cui ci richiama spesso Olli Rehn, ma dando piu' valore alla creativita' italiana, a cominciare dalle piccole e medie imprese, riaprendo canali di prestiti bancari e semplificando la burocrazia. Dobbiamo essere piu' socialisti con i cittadini e liberisti con le banche, criterio spesso letto al contrario''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire