domenica 26 febbraio | 15:49
pubblicato il 28/mag/2013 19:27

Riforme: mozione maggioranza,possibita' referendum su leggi in ogni caso

(ASCA) - Roma, 28 mag - Sulle leggi di riforma costituzionale approvate dal Parlamento potra' essere richiesto un referndum confermativo a prescindere dal quorum. E' quanto si legge nella mozione di maggioranza firmata dai capigruppo dei partiti che sostengono l'esecutivo e che domani sara' all'esame delle Aule di Camera e Senato.

''Fermi restando i quorum deliberativi'' fissati nell'articolo 138 della Costituzione, si legge nel testo della mozione, il ddl costituzionale che il governo e' impegnato a presentare entro giugno dovra' prevedere ''la facolta' di richiedere comunque la sottoposizione a referendum confermativo''.

ceg/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech