sabato 10 dicembre | 18:03
pubblicato il 12/giu/2014 13:55

Riforme: Moscardelli (Pd), diritto veto non riconosciuto da democrazie

Riforme: Moscardelli (Pd), diritto veto non riconosciuto da democrazie

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Il diritto di veto di una piccola minoranza non e' riconosciuto nei Parlamenti democratici. Nel Pd abbiamo discusso innumerevoli volte e poi abbiamo deciso a larghissima maggioranza il sostegno alla riforma del governo Renzi''. Lo afferma il senatore dem Claudio Moscardelli. ''Il testo dell'esecutivo e' cambiato nel corso del confronto in Commissione-ha sottolineato il parlamentare- nessuna approvazione a scatola chiusa. Anche per questo e' grave il comportamento dei colleghi che si sono autosospesi'', ha concluso Moscardelli.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina