sabato 03 dicembre | 06:23
pubblicato il 17/mar/2014 17:00

Riforme: Monaci, cambiare ma non stravolgere Titolo V

(ASCA) - Roma, 17 mar 2014 - Mantenere la funzione legislativa delle regioni, in un quadro di competenze certo rivisto alla luce della esperienza fatta dalla riforma del titolo V ma non stravolto, perche' non venga meno il modello di stato regionalista voluto dai costituenti.

Questo il punto fermo della proposta che la conferenza dei presidenti dei consigli regionali ha elaborato sulla riforma del titolo V come contributo al confronto con le giunte sul progetto presentato dal governo nei giorni scorsi. Proposta presentata oggi alla stampa e che mercoledi sara' rappresentata dal coordinatore dei presidenti dei consigli Brega alla conferenza delle giunte per una interlocuzione comune e condivisa con l'esecutivo.

A darne notizia e' il presidente del consiglio Monaci, presente all'incontro. ''I Consigli regionali concordano con gli obbiettivi del governo per il superamento del bicameralismo perfetto e per una revisione del riparto di competenze sulla legiferazione, ma auspicano un senato delle autonomie dotato di vere competenze e una conferma della funzione legislativa delle assemblee elettive regionali.'' In proposito Monaci ha tenuto a precisare ''come in questi ultimi tempi si sia dato piu' risalto ai ruoli esecutivi delle regioni piuttosto che a quelli legislativi dei consigli, che pure hanno svolto un lavoro importante''.

La proposta della conferenza sara' oggetto di specifiche sedute monotematiche dei consigli regionali, che si riuniranno contemporaneamente il prossimo 2 aprile. ''La contemporaneita' delle sedute di tutti i consigli regionali di Italia vuole essere un ulteriore segnale della serieta' dell'impegno con cui le assemblee legislative regionali affontano questa riforma, non chiudendosi a riccio nella propria acritica autodifesa, ma rifiutando di essere tenute ai margini del confronto''. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari