venerdì 09 dicembre | 15:35
pubblicato il 13/set/2013 17:55

Riforme: ministero, sessione conclusiva commissione in massimo risparmio

(ASCA) - Roma, 13 set - Per la sessione conclusiva della commissione per le riforme costituzionali, che si terra' dal 15 al 17 settembre, ''e' stata individuata una formula che consentisse il massimo del risparmio e della funzionalita'''.

E' quanto si legge in una nota del Ministero delle Riforme costituzionali.

''Per garantire produttivita' al lavoro di stesura ed evitare tanto i maggiori oneri che in termini economico-organizzativi sarebbero derivati dallo svolgimento di sessioni separate, quanto i maggiori costi indiretti di altre soluzioni che si sarebbero rivelate piu' onerose, si e' scelto di concentrare i lavori in tre giorni consecutivi. Nel mese di agosto - continua la nota - le competenti strutture amministrative hanno attivato una procedura formale di selezione previa l'acquisizione di cinque preventivi da parte di strutture specializzate nella fornitura di servizi congressuali nel centro Italia. L'offerta economicamente piu' vantaggiosa e tecnicamente piu' funzionale, anche per assicurare massima trasparenza ai lavori della Commissione come fin qui avvenuto (tutti gli audio e i documenti delle sedute sono disponibili sul sito del ministero delle Riforme), e' risultata essere quella presentata dal ''Villa Maria Hotel & Congress Center'' sito in Francavilla al Mare (CH)''.

''I lavori si svolgeranno dunque presso questa sede, senza soluzione di continuita', e saranno interrotti soltanto per i pasti. Lunedi' all'ora di pranzo per chi fosse interessato sara' possibile un aggiornamento con gli organi di informazione. I risultati dei lavori della Commissione verranno presentati martedi' a Roma in una conferenza stampa della quale nei prossimi giorni saranno resi noti i dettagli.

Si segnala infine che il costo complessivo di funzionamento della Commissione, relativo all'intera durata della sua attivita', e' stato pari a circa un terzo della cifra stanziata, gia' definita secondo parametri di economicita'.

La restante somma tornera' nella disponibilita' della presidenza del Consiglio''.

com-ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina