domenica 11 dicembre | 00:03
pubblicato il 16/lug/2014 12:18

Riforme: Messina (Idv), inaccettabile che ci sia Verdini al 'tavolo'

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - ''E' inaccettabile che al tavolo per le riforme sieda uno come Verdini, a giudizio per associazione a delinquere, banca rotta e truffa. Ci sembra una vera e propria beffa non solo per l'immagine delle Istituzioni ma anche nei confronti dei cittadini, che non vogliono essere rappresentati da chi ha carico dei processi e non rispetta la giustizia. L'esempio che un politico coinvolto in questioni giudiziarie dovrebbe dare e' quello di lasciare ogni incarico e dedicarsi a risolvere i suoi processi, qualunque sara' l'esito. Non si puo' ancora avallare chi, come nulla fosse, continua a sedere in Parlamento mentre la giustizia lo rincorre''. Lo dichiara in una nota il segretario nazionale di Italia dei Valori Ignazio Messina.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina