mercoledì 18 gennaio | 19:24
pubblicato il 21/giu/2014 16:53

Riforme: Meloni (FdI), bluff Renzi su abolizione liste bloccate

Riforme: Meloni (FdI), bluff Renzi su abolizione liste bloccate

(ASCA) - Roma, 21 giu 2014 - ''Se il Pd, azionista principale del governo e della maggioranza, volesse davvero cancellare la vergogna delle liste bloccate nella legge elettorale non giocherebbe al rimpallo della responsabilita' con Forza Italia: fisserebbe un paletto come ha gia' fatto in passato e modificherebbe l'Italicum senza se e senza ma visto che in questo accordo e' il soggetto forte. Se Renzi non lo fa e' perche' il Pd sta bluffando''. E' quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni.

''Non hanno intenzione di togliere alle segreterie di partito il potere di nominare i parlamentari in nome e per conto degli italiani, come dimostra anche la finta riforma del Senato che lascia Palazzo Madama ma abolisce solo l'elezione dei senatori - prosegue Meloni -. Allo stesso modo, se Silvio Berlusconi e Angelino Alfano credessero davvero alla rivoluzione presidenziale la avrebbero inserita nella trattativa o comunque sottoporrebbero a questo il loro consenso alle riforme. Noi vogliamo delle riforme vere e capaci di far contare di piu' gli italiani. Per questo ribadiamo che la posizione di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale non cambia: una legge elettorale che preveda il voto di preferenza e una riforma costituzionale che introduca l'elezione diretta del Capo dello Stato. Quella della trasformazione dell'Italia in una Repubblica presidenziale e' una riforma che non siamo i soli a volere e a chiedere da anni, come dimostra anche il 70% degli italiani che in questi giorni si e' espresso a favore del Presidenzialismo''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina