lunedì 27 febbraio | 01:09
pubblicato il 07/lug/2014 17:09

Riforme: Mazziotti (Sc), assurdo silenzio su poteri Senato e Titolo V

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''Trovo assurdo che in questi giorni si parli solo di elezione diretta o indiretta dei Senatori, mentre dei poteri del Senato e ancora di piu' della riforma del titolo V non importa niente a nessuno. I veri problemi sono questi: se il Senato non vota la fiducia al governo, allora che poteri deve avere? puo' avere poteri di indirizzo politico o no? E come vanno ripartiti i poteri tra Stato e regioni? Su questi argomenti di sostanza quasi nulla.

Si discute solo sulle modalita' di elezione, e quindi sostanzialmente di assegnazione delle poltrone. Del resto non deve sorprendere troppo, visto che gran parte dei partiti che ne discutono sono quelli che hanno, a turni alterni, votato le ultime, orrende riforme della nostra costituzione e soprattutto del titolo V''. Lo ha dichiarato Andrea Mazziotti, responsabile giustizia di Scelta Civica e membro della commissione affari costituzionali della Camera.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech