mercoledì 07 dicembre | 23:43
pubblicato il 12/giu/2014 14:43

Riforme: Marcucci (Pd), in democrazia contano numeri

Riforme: Marcucci (Pd), in democrazia contano numeri

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Il Pd in Senato andra' avanti con le riforme del governo Renzi. Sulla posizione assunta dai 13 colleghi, faremo esprimere l'assemblea nazionale sabato ed i senatori martedi'. In democrazia contano i numeri, non i veti''. Lo afferma il senatore dem Andrea Marcucci, presidente della commissione Cultura a Palazzo Madama. ''Abbiamo discusso per mesi-sottolinea il parlamentare- il testo del governo non e' stato blindato ma si e' cercato un accordo ampio nel partito, nella maggioranza e tra le forze politiche dell'opposizione. Chiedo a Mineo, Chiti e agli altri di sottoporre la loro posizione ai militanti del Pd e poi la prossima settimana ai loro colleghi di gruppo, che sono 107. Mi auguro che dopo queste votazioni, il loro dissenso possa rientrare. In caso contrario sono naturalmente liberi di decidere'', conclude Marcucci. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni