domenica 04 dicembre | 21:22
pubblicato il 08/lug/2014 13:37

Riforme: M5S, raddoppio firme senza abolire il quorum e' inaccettabile

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - ''Il raddoppio delle firme per i referendum e' inaccettabile in assenza dell'abolizione del quorum come ha proposto il Movimento 5 Stelle''. E' quanto spiega Giovanni Endrizzi capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Affari Costituzionali.

''Il Movimento 5 Stelle era disponibile ad aumentare le firme in cambio dell'abolizione totale del quorum per i referendum come da nostro emendamento. Ma portare a 1 milione le firme a fronte di un piccolo abbassamento del quorum e' inaccettabile e mette la democrazia diretta sempre piu' in gabbia. Il M5S e' per 'Quorum Zero' '' conclude Endrizzi. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari