mercoledì 18 gennaio | 02:41
pubblicato il 15/lug/2014 20:29

Riforme: LN, nei nostri 100 emendamenti piu' autonomia e meno Europa

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''Meno Europa: possibilita' di referendum sui trattati internazionali e comunitari e enti territoriali non vincolati dal patto di stabilita' europeo.

Piu' federalismo: aumentate le competenze legislative esclusive delle regioni. Piu' potere al popolo: elezione diretta del senato federale, elezione a suffragio universale del presidente della repubblica, abbassamento del numero di sottoscrizioni necessarie per referendum e leggi di iniziativa popolare, introduzione del referendum deliberativo sul modello svizzero. Meno spesa pubblica: riduzione anche del numero dei deputati. Sono queste in sintesi, le proposte emendative della Lega Nord per far si' che una riforma oggi farsa, diventi vero cambiamento del sistema paese con tangibili effetti diretti e positivi per la vita di cittadini e imprese''. Lo dichiara Gian Marco Centinaio a nome del gruppo della Lega Nord a Palazzo Madama, spiegando il contenuto dei 100 emendamenti presentati al ddl di riforma costituzionale all'esame del Senato.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa