sabato 03 dicembre | 03:38
pubblicato il 15/lug/2014 17:56

Riforme: LN, da governo attendiamo segnale su nostri emendamenti

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''Se governo e maggioranza vogliono davvero voltare pagina e dimostrare che le riforme vogliono farle davvero diano un segnale in tal senso accogliendo, per iniziare, la nostra proposta per eliminare dalla Costituzione l'obbligo del rispetto del patto di stabilita' secondo le regole europee. E' uno degli emendamenti che presenteremo questa sera al testo delle riforme e ci aspettiamo che sia approvato dall'Aula se e' vero che Renzi e gli altri in Europa vogliono battere i pugni sul tavolo davvero e non solo riempirsi la bocca di inutili parole''. Lo affermano i due capigruppo della Lega Nord al Senato e alla Camera, Gian Marco Centinaio e Massimiliano Fedriga quando manca poco alla scadenza per la presentazione degli emendamenti alle riforme costituzionali all'esame dell'Aula di Palazzo Madama.

''Un altro segnale che ci aspettiamo - proseguono - e' che la maggioranza faccia un passo indietro sui referendum riportando la soglia delle firme da presentare a quota 500 mila. Il referendum e' un diritto e bisogna renderlo possibile. Altrimenti non siamo piu' in un Paese democratico''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari