sabato 03 dicembre | 01:45
pubblicato il 25/ago/2014 11:37

Riforme: Librandi (Sc), sostegno a governo ma giu' tasse lavoro-imprese

(ASCA) - Roma, 25 ago 2014 - ''Il nostro e' un sostegno deciso e motivato al governo, poiche' riteniamo che il cammino intrapreso sia la principale strada da percorrere per restituire agli italiani un Paese economicamente piu' forte e competitivo. Lo snellimento dell'apparato burocratico e' un percorso obbligato, al quale e' tuttavia estremamente necessario affiancare un progetto piu' ampio che faccia seguito alla prima riduzione del cuneo fiscale avviata gia' a inizio legislatura''. Lo dichiara in una nota Gianfranco Librandi di Scelta Civica.

''Il cambio di rotta si verifichera' se l'esecutivo sapra' impegnarsi in un innovativo piano di abbassamento delle tasse su lavoro e imprese, solo in questo modo - salvi ulteriori margini di flessibilita' cui l'Ue dovra' saper adempiere - l'Italia tornera' a produrre ricchezza coadiuvando la crescita dell'intera unione monetaria'', conclude Librandi.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari