lunedì 20 febbraio | 13:16
pubblicato il 07/lug/2014 18:52

Riforme: Librandi (Sc), Grillo faccia pace con se stesso

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''Prima parla di criminalita' organizzata di stampo democratico e dice che il confronto e' impossibile. Poi afferma che le porte del dialogo restano aperte. Io credo che, prima ancora che all'interno del M5S, Grillo debba fare chiarezza con se stesso''. Lo afferma in una nota il deputato di Scelta Civica Gianfranco Librandi.

''Ad ogni modo, questa immediata retromarcia rende evidente che Grillo e' isolato all'interno del suo movimento e che ormai brancola nel buio, privo di una linea, di una visione e di una strategia. Altro che opposizione vera e dura. Ma soprattutto - conclude Librandi - e' chiaro che a comandare dentro il M5S e' Luigi Di Maio''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia