sabato 03 dicembre | 19:35
pubblicato il 01/nov/2013 09:32

Riforme: Letta, possibile chiudere partita entro l'estate

Riforme: Letta, possibile chiudere partita entro l'estate

(ASCA) - Roma, 1 nov - E' necessario ''cambiare le regole istituzionali'' perche' in Italia ''serve un sistema nel quale, quando si vota, il cittadino elegge un Parlamento e non due con gli stessi poteri e nel quale siano presenti meno parlamentari. Obiettivi che si raggiungono solo cambiando la Costituzione e dunque facendo le riforme: penso che entro l'estate possiamo chiudere la partita''. Cosi' il presidente del Consiglio, Enrico Letta, in un'intervista concessa al quotidiano spagnolo ''El Pais'', al polacco ''Gazeta Wyborcza'', al francese ''Le Monde'', al tedesco ''Suddeutsche Zeitung'', all'inglese ''The Guardian'' e a ''La Stampa''. red-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Riforme
Referendum, Appendino: se vince Sì non farò la senatrice
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari