lunedì 23 gennaio | 06:14
pubblicato il 29/mag/2013 12:00

Riforme/ Letta: Importante consenso anche delle opposizioni

"Troppe promesse non mantenute, è ora di dire la parola finale"

Riforme/ Letta: Importante consenso anche delle opposizioni

Roma, 29 mag. (askanews) - "Se vogliamo che siano approvate le riforme serve un largo consenso, e vanno approvate insieme e non contro qualcuno: non solo dalla maggioranza ma con un lavoro che coinvolga anche e soprattutto i gruppi parlamentari che non sostengono il governo". E' l'auspicio del premier Enrico Letta, nel suo intervento alla Camera. Che ribadisce la volontà di coinvolgere i cittadini con una "partecipazione fin da oggi, fin da domani, con una consultazione pubblica fondamentale affinchè questo percorso sia positivo". E di coinvolgere anche e "innanzitutto" i territori, per "dire la parola finale su tante promesse che tutti i i partiti hanno fatto. Troppe volte i cittadini si sono snetiti raccontare che il Parlamento faceva le riforme. Troppe bicamerali, troppe discussioni, e troppe promesse non mantenute". E allora oggi servono "riduzione dei parlamentari, fine del bicameralismo perfetto, creazione della Camera delle Autonomie e delle Regioni". Un tema, questo del federalismo, "su cui troppo spesso si è cambiata la costituzione gli uni contro gli altri creando situazioni complesse che ora siamo chiamati a risolvere". Ora, per l'appunto, "dobbiamo dire la parola finale", coinvolgendo teritori e cittadini: "Se questo non avverrà - ammonisce Letta - daremo la sensazione di un esercizio inutile e vuoto che non avrà il consenso fondamentale dei cittadini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4