venerdì 09 dicembre | 18:44
pubblicato il 12/giu/2014 15:00

Riforme: Lepri (Pd), disposti a ulteriore supplemento confronto

Riforme: Lepri (Pd), disposti a ulteriore supplemento confronto

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Stimando molto i colleghi sono convinto che il dissenso possa rientrare, magari impegnandoci ad un ulteriore supplemento di confronto e mediazione sui contenuti delle riforme''. Lo dichiara il vice presidente del gruppo Pd al Senato, Stefano Lepri.

''Sono sempre molto attento alla liberta' di coscienza e al diritto di operare senza vincolo di mandato per i parlamentari - spiega -. Il caso di Mineo pero' e' diverso, perche' il voto in Commissione rappresenta inevitabilmente, in modo unitario, la linea prevalente del gruppo parlamentare. Chi vuole - tiene a ricordare Lepri - pur eccezionalmente e come previsto dal nostro regolamento, puo' motivare in Aula un voto in dissenso dal gruppo, non in commissione. Aggiungo che chi e' stato direttamente nominato dal partito, senza passare dalle primarie, dovrebbe avere un di piu' di attenzione alla linea maggioritaria indicata dal partito''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina