domenica 04 dicembre | 17:54
pubblicato il 06/ago/2014 18:45

Riforme: Lega, bandiera San Marco in Aula Senato per statuti speciali

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - La alega sventola la bandiera di San Marco nell'Aula del Senato durante l'esame al ddl Riforme dopo il no alla richiesta di statuto speciale per Lombardia e Veneto. In due emendamenti all'articolo 29 titolo V della seconda parte della Carta - spiega l'ufficio stampa della Lega - , il Carroccio ha portato proposte per allentare il vincolo di Roma. Il deputato leghista Stefano Candiani ha chiesto, accanto allo statuto ordinario, l'introduzione di quello speciale per la Lombardia, ''regione - ha detto il parlamentare leghista - , in grado di trainare tutte le altre regioni italiane e meritevole di maggiori spazi di manovra e di autonomia''. Richiesta identica, per il Veneto, e' arrivata dal collega leghista Paolo Tosato, che in aula ha sventolato la bandiera col leone di San Marco, ''vessillo in cui il popolo veneto da oltre mille anni si riconosce, simbolo di liberta'''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari