lunedì 23 gennaio | 05:47
pubblicato il 21/apr/2011 10:30

Riforme/ Lega avverte Pdl: Con clima da scontro non si faranno

Calderoli: Basta forzature. Chi governa non la butta in caciara

Riforme/ Lega avverte Pdl:  Con clima da scontro non si faranno

Roma, 21 apr. (askanews) - "Le riforme non si possono fare in un clima di scontro". E' il richiamo della Lega al Pdl, dopo le iniziative di suoi esponenti a Milano, con i manifesti sulle Br in Procura, e a Roma, con la proposta di un suo deputtao per cambiare d'un colpo l'articolo uno della Costituzione. "Noi - ha avvertito il ministro Roberto Calderoli, coordinatore del Carroccio- continuiamo a lavorare e portiamo a casa risultati. Suggeriamo al Pdl di fare altrettanto, senza esagerare con le forzature. Di solito è l'opposizione che tende a buttarla in caciara: chi governa non dovrebbe farlo". Calderoli, intervistato dal Corriere della Sera, ha ribadito che preseravare una possibilità di riforme condivise, a partire dal federalismo è la priorità politica del Carroccio. La ragione per la quale la Lega ha condiviso il monito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dopo i manifesti Pdl a Milano sulle Br in Procura. "Noi - ha argomentato- non è che ci schieriamo da una parte o da un'altra. Ma è evidente che quei manifesti a Milano sono stati un 'farla fuori dal vaso'. Siamo convinti che certi atteggiamenti rappresentino un danno anche dal punto di vista elettorale. Nè si capisce la ragione di dare altre armi alle opposizioni". Detto questo, Calderoli ha assicurato al Premier Silvio Berlusconi sosertgno e lealtà della Lega rispetto al Governo e alla riforma delal Giustizia, semprechè cessino strappi e le riforme possano andare acvanti. "Se io guardo ai freddi numeri - ha detto - vedo una maggioranza che tiene e si allarga. Noi voteremo ogni provvedimento che riterremo utile, senza scandalizzarci se può essere utile anche a Berlusconi. Superate le amministrative e alcuni passaggi giudiziari la legislatura potrà concludersi felicemente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4