mercoledì 07 dicembre | 15:24
pubblicato il 05/ago/2014 17:30

Riforme, Grasso:no voti segreti art. 10, si' su amnistia e indulto

Su procedimento legislativo sono inammissibili (ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Il Presidente del Senato Pietro Grasso conferma in Aula che l'unico voto segreto ammesso sara' quello sull'emendamento che chiede di mantenere al Senato il potere di votare le leggi su amnistia e indulto. Rispondendo in Aula al senatore del Pd Felice Casson Grasso ha spiegato che "come gia chiarito in sede di ammissibilita' dei voti segreti la presidenza ha svolto una valutazione complessiva, tenuto conto che gli emendamenti all'articolo 10 riguardano il procedimento di approvazione delle leggi e non l'attribuzione di funzioni proprie dell'organismo costituzionale, non modifichero' l'inammissibilita' su questi emendamenti che avverra' a scrutinio palese, fatta eccezione per l'emendamento 18.1 soppressivo", su amnistia e indulto, che sara' a scrutinio segreto.

Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni