sabato 10 dicembre | 15:54
pubblicato il 29/lug/2014 18:14

Riforme: Grasso va avanti con voto su richiesta votazione parti separate

(ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - Impassibile, indifferente al lunghissimo dibattito in Aula del Senato, agli accorati appelli giunti da ogni parte politica, alla richiesta di convocazione della giunta per il regolamento, all'appello a sovvertire le sue decisioni sul voto segreto, il presidente del Senato Pietro Grasso va avanti nella sua decisione di non accogliere i rilievi tecnici avanzati dal senatore Roberto Calderoli sulla richiesta di votazioni per parti separate. L'assemblea ha approvato per alzata di mano tale richiesta. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina