martedì 28 febbraio | 09:35
pubblicato il 30/lug/2014 15:32

Riforme, Grasso: canguro non sara' applicato in modo scriteriato

Casson: a rischio certezza diritto, presidente fa cio' che vuole (ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - Lo strumento del canguro non sara' utilizzato in modo "scriteriato" ma con buon senso. Lo ha assicurato il Presidente del Senato, Pietro Grasso, replicando agli interventi di alcuni senatori dell'opposizione, tra i quali Felice Casson, del Pd, contro la decisione della giunta per il regolamento.

"Anche se prendiamo atto della decisione della Giunta dal punto di vista istituzionale qui si tratta di ragionare di certezza del diritto, con questo responso - ha obiettato Casson - vuol dire che la presidenza del Senato puo' fare quello che vuole, in qualche caso puo' confermare, innovare, come ha fatto sul voto segreto e in altri casi no, segnalo che questo determina un rischio per la certezza del diritto non solo per oggi ma per il futuro. Si sottopone a una valutazione incerta, nebulosa, qualsiasi intervento e votazione". "I criteri sono nell'articolo 102 comma 4 che da facolta al presidente sull'economia delle votazioni e obbedisce a un dato che viene fuori dalla conferenza dei capigruppo di contigentare i lavori e finire l'8 agosto - ha spigato Grasso -, il presidente si trova ad attuare opera di armonizzazione ai fini del contingetamento e puo' che usare tutti gli strumenti del regolamento. Ma io assicuro che non sara' adottata in maniera scriteriata ma controllata e contrallabile e che sara' fatta col buon senso".

Secondo il Presidente infatti "bisogna contemperare il numero degli emendamenti ripetitivi e seriali, con la decisione dei capigruppo di stabilire dei tempi per arrivare al risultato: e' una decisione politica".

Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech