domenica 04 dicembre | 11:12
pubblicato il 01/ago/2014 17:11

Riforme: Ginefra (Pd), bene Renzi. Ora opposizioni siano responsabili

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - ''I gruppi interni ed esterni alla maggioranza di governo che si oppongono alla Riforma costituzionale in discussione al Senato, colgano al volo la disponibilita' offerta dal Presidente del Consiglio Renzi, nella riunione con i capigruppo a Palazzo Madama, a discutere su alcuni punti contenuti nel ddl e dimostrino che la loro non e' una pratica ostruzionistica fine a se stessa''. Cosi' il deputato del PD Dario Ginefra che aggiunge: ''L'ammodernamento delle istituzioni repubblicane e' stato, per troppo tempo, tema di enunciazioni convegnistiche o di fallimentari tentativi di realizzazione. Questa volta non e' dato fallire in questa missione, pena la perdita totale di credibilita' pubblica di tutto il Parlamento, nessun parlamentare escluso''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari