sabato 03 dicembre | 04:12
pubblicato il 02/apr/2014 15:38

Riforme: Gasparri, noi vogliamo cambiamento, sinistra invece si 'scanna'

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - ''A sinistra sulle riforme prevale un'autentica confusione. Anzi, siamo alla babele delle lingue. Chiti del Pd con molti altri senatori presenta una proposta assolutamente in collisione con quella del governo. Il presidente del Senato Grasso ha gia' tuonato dall'alto della poltrona di seconda carica dello Stato e le truppe renziane lo hanno bombardato. I lettiani guidati da Russo hanno lanciato appelli e sottoscritto documenti che si scontrano anch'essi con le tesi di Renzi''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato.

''Le varie minoranze della sinistra-sinistra affilano i coltelli. Vecchi baroni del Pd non aspettano altro che mettersi di traverso al governo. E ci sono altri pezzi che con parrucche settecentesche e ragnatele del secolo scorso dicono no a qualsiasi cambiamento seguendo i vari Rodota' e Zagrebelsky. Noi invece vogliamo il cambiamento. Vogliamo il presidenzialismo, il superamento del bicameralismo. Ma abbiamo di fronte una sinistra che si scanna sotto gli occhi degli italiani'', conclude Gasparri.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari