domenica 26 febbraio | 14:03
pubblicato il 29/lug/2014 11:57

Riforme: Gasparri, dibattito ostruzionistico per evitare ostruzionismo

(ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - ''Ora al Senato siamo impegnati in una discussione che, partita seriamente, rischia di diventare una forma di ostruzionismo sul tema: come evitare l'ostruzionismo''. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri in merito al dibattito in Aula al Senato sulle riforme. ''Siamo alla scoperta dell'acqua calda - aggiunge - .

Avevo detto che era impossibile finire l'otto agosto i voti sulla riforma. Cambiare, ma non con il muro contro muro.

Forza Italia aveva detto piu' volte che serviva un approfondimento senza forzature inutili. Bisogna portare allo scoperto chi vuole lasciare tutto com'e', chi vuole solo mezze riforme come Renzi e il Pd, chi come noi vuole veri cambiamenti a cominciare dal presidenzialismo. Uno dei problemi e' l'inadeguatezza degli esponenti di governo che seguono la riforma in Senato. Con arroganza e incapacita' non si va lontano''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech