lunedì 27 febbraio | 19:59
pubblicato il 23/ott/2013 17:34

Riforme: Franceschini, polemiche strumentali. Ddl rafforza art.138

Riforme: Franceschini, polemiche strumentali. Ddl rafforza art.138

(ASCA) - Roma, 23 ott - ''Il voto di oggi dimostra che questo progetto di riforma costituzionale e' fatto per rafforzare il meccanismo dell'articolo 138 della Costituzione e non certo per indebolirlo''. Cosi' il ministro per i Rapporti con il Parlamento e per il Coordinamento dell'attivita' di Governo, Dario Franceschini, secondo cui ''anche qualora, al termine del lavoro del comitato, le riforme costituzionali fossero approvate con una maggioranza superiore ai due terzi si potrebbe comunque richiedere il referendum. Nessun indebolimento del 138 ma anzi un rafforzamento delle garanzie. Chi ha criticato superficialmente il ddl dovrebbe avere l'onesta' intellettuale di riconoscerlo''. com-brm/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech