domenica 19 febbraio | 22:41
pubblicato il 20/giu/2014 20:29

Riforme: Finocchiaro, soddisfatta. Ora possibile voto entro luglio

(ASCA) - Roma, 20 giu 2014 - ''E' stato faticoso ma alla fine abbiamo presentato dei buoni emendamenti che possono essere la trama di una riforma del Senato e del Titolo V che puo' permettere alle nostre istituzioni di ammodernarsi, di essere piu' efficienti e di modificare quel bicameralismo perfetto a vantaggio di un Senato che sia davvero una istituzione innovativa che sia garanzia, controllo e anche raccordo utile tra Stato e autonomie''. Lo dichiara Anna Finocchiaro, presidente della commissione Affari costituzionali del Senato, dopo il deposito degli emendamenti dei relatori alla riforma costituzionale. ''Ora la I commissione puo' cominciare a discutere e a votare per garantire quei tempi che avevamo promesso ed arrivare al voto in aula entro luglio - aggiunge -. Credo che nelle condizioni date abbiamo fatto un buon lavoro''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia