venerdì 24 febbraio | 13:42
pubblicato il 06/ago/2014 15:18

Riforme: Ferrara (Gal), cosi' la Costituzione non potra' funzionare

(ASCA) - Roma, 6 ago 2014 - ''La nuova Costituzione frutto di questo ddl di Riforme non potra' funzionare''. Cosi' il senatore Mario Ferrara, presidente del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', intervenendo nell'Aula di Palazzo Madama. ''Il testo che stiamo esitando e' squilibrato'', ha spiegato Ferrara, aggiungendo: ''Dal '58 fino ad oggi abbiamo assistito a una forte instabilita', rilevata gia' dalla Bicamerale D'Alema, che porto' alla necessita' di un cambiamento. Da qui il testo esitato dalla Prima Commissione di Palazzo Madama basato su una democrazia con un cancellierato. Il difetto qual e'? Che in ogni cancellierato il cancelliere ha il potere di sciogliere il Parlamento mentre invece qui non viene previsto, si prevede pero' il potere di formarlo. Per altro, non bisogna dimenticare che in Germania il sistema funziona perche' la legge elettorale e' costituzionalizzata. Qui no. E' per queste ragioni che questa riforma non potra' funzionare''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech