domenica 11 dicembre | 15:07
pubblicato il 17/lug/2014 13:50

Riforme: Fassino, 21 sindaci nel nuovo Senato? Numero inadeguato

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - ''E' inadeguato il numero dei sindaci previsto nel nuovo Senato delle Regioni e non e' corretto il metodo di elezione che passa attraverso i Consigli regionali''. Il presidente dell'Anci, Piero Fassino, al termine dell'ultimo ufficio di presidenza dell'Anci prima della pausa estiva, ha fatto il punto sui dossier aperti tra il Governo e i Comuni. Il sindaco di Torino ha spiegato che ''l'Anci ha apprezzato il fatto che dopo 30 anni si stia finalemente arrivando al compimento di una serie di riforme (Titolo V, nuovo Senato delle Regioni e riassetto degli enti locali) che hanno come filo conduttore la centralita' dei Comuni''. Allo stesso tempo ''e' insoddisfacente la previsione di partecipazione di 21 sindaci nel nuovo Senato delle Regioni. E' un numero inadeguato rispetto a piu' di 8mila Comuni rappresentati''. Fassino ha invitato le forze politiche ''nel momento in cui la discussione entrera' nel vivo, a tenere ben presenti le nostre richieste di modifica del ddl''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina