lunedì 05 dicembre | 09:56
pubblicato il 13/mag/2013 20:00

Riforme: domani in Cassazione pdl su semipresidenzialismo e l.elettorale

(ASCA) - Roma, 13 mag - Il Comitato Scegliamocilarepubblica avviera' domani, 14 maggio, la campagna ''Eleggiamoci il Presidente''. Alle ore 11, presso gli uffici della Cassazione, verra' infatti depositata la Proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per l'elezione popolare diretta del Presidente della Repubblica, sul modello francese, l'eliminazione del bicameralismo, la riduzione dei parlamentari e la riforma della legge elettorale in senso uninominale a doppio turno. E' quanto si legge in una nota.

Sara' il primo passo ufficiale che precede la mobilitazione di massa per la raccolta delle firme necessarie alla presentazione della proposta. ''In questo momento cosi' difficile per il nostro Paese e per la politica italiana - afferma il presidente del Comitato, il costituzionalista Giovanni Guzzetta -, siamo convinti che la svolta puo' essere impressa soltanto dalla partecipazione popolare. E noi vogliamo innescare questa spinta popolare.

L'annuncio del Governo di avviare il processo di riforme costituzionali e' un passo importante, ma che, come dimostrano i precedenti, non assicura affatto il risultato.

Per questo e' necessario che il dibattito sia vivo anche nella societa'. L'Italia non puo' permettersi l'ennesimo fallimento''. All'iniziativa hanno gia' garantito la propria adesione svariate personalita', tra cui, Paolo Armaroli, Giorgio Armillei, Rosamaria Bitetti, Marco Bassani, Alessandro Campi, Natale D'Amico, Franco Debendetti, Luca Diotallevi, Maria Di Prato, Sergio Fabbrini, Piercamillo Falasca, Guglielmo Fedeli, Carlo Fusaro, Felice Giuffre', Isabella Loiodice, Patrizio Li Donni, Claudia Mancina, Massimo Melis, Maurizio Miceli, Alberto Mingardi, Enrico Morando, Ida Nicotra, Mario Segni, Carmelo Palma, Angelo Panebianco, Gianfranco Pasquino, Arturo, Parisi, Claudio Petruccioli, Bartolomeo Romano, Mario Segni, Carlo Stagnaro, Alessandro Sterpa, Danilo Taino, Marco Taradash, Sofia Ventura e Nicolo' Zanon.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari